VANETs and Visualization Techniques: Scientific and Commercial Purposes

25-28 ottobre 2011

In occasione della View Conference, 12th International Computer Graphics Conference, che si è tenuta a Torino dal 25 al 28 ottobre 2011, Francesco Fileppo project manager e ricercatore ISMB ha tenuto una conferenza sulle reti veicolari ad hoc (VANETs).

Titolo dell’intervento: VANETs and Visualization Techniques: Scientific and Commercial Purposes

Le reti veicolari ad hoc (VANETs) sono reti wireless dinamiche i cui nodi comprendono veicoli e, talvolta, unità fisse ai lati della strada. Lo scopo delle reti VANETs è quello di offrire assistenza ai guidatori, raccogliendo ed elaborando molteplici informazioni, in primis sulla sicurezza e sulla gestione del traffico ma anche sul comfort e sull’intrattenimento del guidatore. Le reti VANETs e le tecniche di visualizzazione sono tematiche di ricerca strettamente legate tra loro. Da un lato, la visualizzazione può essere utile per scopi scientifici e di monitoraggio, per esempio permette l’analisi delle prestazioni delle VANETs e lo studio dell’enorme quantità di dati raccolti attraverso le VANETs stesse (sull’ambiente, sulle condizioni atmosferiche, sul traffico, sull’inquinamento, sulle condizioni stradali, …). Dall’altro lato, tecniche innovative di visualizzazione possono migliorare e rendere più coinvolgente l’esperienza di guida e la navigazione: un’interfaccia visiva può contemporaneamente aggregare e mostrare dati sul traffico e sui semafori, informazioni sugli incidenti, sui pedoni e sulla pubblicità; tali contenuti possono essere presentati sulla stessa interfaccia che è comunemente utilizzata dai navigatori per fornire indicazioni stradali. Il discorso, dopo un’introduzione sull’argomento delle reti VANETs, fornirà un’approfondita analisi delle interconnessioni fra tecniche di visualizzazione e reti VANETs.

Archivio News