Sondaggio di I-REACT sulla preparazione dei cittadini ai disastri naturali

22 giugno 2018

L’Area di Ricerca Mobile Solutions, in collaborazione con UNESCO e Università di Torino, ha sviluppato un sondaggio nell'ambito del progetto I-REACT per valutare la preparazione dei cittadini di tutto il mondo ad affrontare i fenomeni naturali.

È un grande piacere che il sondaggio sia stato pubblicato sul sito web ufficiale dell'UNESCO.

Il contesto: terremoti, inondazioni, incendi e altri pericoli naturali possono avere effetti disastrosi, causando ingenti perdite e danni in tutto il mondo. Scienziati e professionisti, autorità nazionali a tutti i livelli, organizzazioni non governative e associazioni, ONU e organizzazioni internazionali stanno lavorando su attività e programmi volti a prevenire i disastri naturali.

L'impatto di tali sforzi è tuttavia piuttosto limitato, se la popolazione locale  non è consapevole dei rischi ambientali della propria zona. Per costruire una società più resiliente, i cittadini dovrebbero far parte dei sistemi di gestione dei rischi di catastrofi naturali a livello locale e nazionale.

Per queste ragioni ISMB e UNESCO, insieme ai partner del progetto I-REACT, hanno lanciato questo sondaggio per valutare la preparazione dei cittadini a far fronte a terremoti, inondazioni, incendi o altri disastri naturali.

Il sondaggio è disponibile in inglese, francese, spagnolo e cinese.