ISMB ospita il kick-off meeting del progetto BRAIN-IoT

11 gennaio 2018

Il 17 e 18 gennaio l’Istituto ospiterà il kick-off meeting di BRAIN-IoT (model-Based fRamework for dependable sensing and Actuation in INtelligent decentralized IoT systems), progetto coordinato da ISMB che mira a stabilire una metodologia a supporto del comportamento cooperativo di piattaforme IoT eterogenee in federazioni decentralizzate, componibili e dinamiche.

BRAIN-IoT si concentra su scenari complessi in cui l'attuazione e il controllo sono supportati da popolazioni di sistemi IoT eterogenei. Il progetto rafforzerà il principio sul quale le future applicazioni IoT non dovranno più essere supportate da una piattaforma IoT unica e insostituibile ma, al contrario, i servizi IoT futuri dovranno esistere all'interno di un ambiente in continua evoluzione che non solo sfrutti gli attuali standard di settore, ma che sia anche in grado di adattarsi per abbracciare futuri sviluppi del settore.

Il consorzio del progetto è formato da partner provenienti da tutta Europa quali: Commissariat a l’Energie Atomique et aux Energies Alternatives (CEA), SIEMENS, la Fondazione Eclipse, AIRBUS Cybersecurity, Robotnik Automation, Empresa Municipal de Aguas di La Coruna, Université Grenoble Alpes, Paremus Ltd, Siotic Spain, STMicroelectronics Grenoble, e Institut de L’audiovisuel et des Telecommunications en Europe.