Innovating Content

Il progetto Innovating Content, presentato e approvato da Finpiemonte e Regione Piemonte all'interno del Polo della Creatività Digitale e Multimediale, consiste nello studio di un'architettura e nella realizzazione di un prototipo di un sistema che consenta la creazione, distribuzione e fruizione transmediale di contenuti multimediali (rich media contents) composti da oggetti 3D (in CG), VR objects/panorama, e oggetti audio/visivi inseriti all'interno dello stesso scenario di realtà virtuale. La piattaforma è orientata principalmente al mondo dei beni culturali e si pone come punto d'incontro tra Enti Museali e di Ricerca, Artisti, Autori ed Editori. Il progetto si propone di studiare e sviluppare alcune metodologie e tecnologie a supporto del ciclo di vita dei rich media contents.

La prima fase consiste nella creazione di contenuti interattivi 'semplici' o ' composti', ottimizzati per una fruizione in ambienti real-time, successivamente i contenuti vengono archiviati, indicizzati e ricercati, anche attraverso standard in uso per i beni culturali all'interno di una Gallery-Marketplace, e infine si permette l’esportazione dei contenuti su diversi dispositivi attraverso procedure di adattamento automatico: gli utenti finali possono fruire dei contenuti in diverse modalità (applicazioni stand-alone, web browser) e su diversi device (pc, chioschi, installazioni multimediali, schermi stereoscopici, 3D-cave, smartphone, tablet).

All'interno del progetto, l’Unità di Ricerca Creative & Design Innovation si occupa della sviluppo della piattaforma web relativa al Gallery Market Place e della realizzazione di un dimostratore relativo ad un'installazione museale realmente presente sul territorio, sviluppando la piattaforma web per l’accesso da remoto e progettando delle esperienze da integrare all'interno dell’evento museale.

Per maggiori informazioni: Innovating Content.

Innovation Development