TRITON: test finale al centro JRC

27 ottobre 2015

Il 28 ed il 29 ottobre alcuni ricercatori afferenti a diverse Aree di Ricerca dell'Istituto realizzeranno i test finali sui prototipi sviluppati durante il progetto TRITON presso il Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea a Ispra, Italia. Questa serie finale di test è stato progettata per stressare il prototipo Robust On-board Ship Equipment (ROSE) sia con segnali interferenti intenzionali sia con attacchi di spoofing. L’Institute for the Protection and Security of Citizens (IPSC) al JRC appoggia proattivamente TRITON e mette a disposizione le sue eccellenti strutture per questa campagna di test.

TRusted vessel Information from Trusted On-board iNstrumentation (TRITON) è un progetto di ricerca e sviluppo che si propone di aumentare l'affidabilità della strumentazione di bordo utilizzata per comunicare agli organismi di controllo le informazioni riguardanti la nave.
Il progetto è finanziato dall’Unione europea attraverso il Settimo Programma Quadro. TRITON è coordinato da Marco Pini, responsabile dell'Area Navigation Technologies, e coinvolge anche l'Area Multi-Layer Wireless Solutions. Gli altri partner del Consorzio sono: Kongsberg Norcontrol IT AS (Norvegia), Acorde Technologies SA (Spagna), 7I Group AB (Svezia), Alpha Consultants SRL (Italia), Granturco e Partners SPRL (Belgio).