ISMB entra a far parte di un gruppo di lavoro internazionale sul GNSS SDR

9 ottobre 2014

L’eccellenza della ricerca condotta da ISMB in materia di Global Navigation Satellite System (GNSS) è stata riconosciuta anche dagli organizzatori del più importante meeting a livello mondiale dedicato alle tecnologie, i prodotti e i servizi GNSS. Infatti a seguito dei contatti acquisiti durante la partecipazione alla conferenza ION GNSS+ 2014, che si è svolta a Tampa (Florida) dall’8 al 12 settembre, l’Istituto è entrato ufficialmente a far parte dell’ION GNSS SDR Metadata Working Group.

Sarà Alfredo Favenza, ricercatore presso l’Area Mobile Solutions, a rappresentare l’Istituto, unendosi a questo prestigioso gruppo di lavoro internazionale che lavorerà sulla standardizzazione di metadati per GNSS Software Defined Radio (SDR). Il gruppo è stato istituito ad aprile 2014, per volontà del Council of Institute of Navigation (ION), la più importante associazione non profit a livello mondiale dedicata alla divulgazione degli avanzamenti scientifici nel campo della navigazione satellitare, che è responsabile dell’organizzazione della conferenza stessa. Il gruppo è attualmente rappresentato da membri selezionati provenienti da accademia, industria, enti di ricerca non profit e agenzie governative. La rappresentanza del gruppo ha una valenza internazionale e copre Nord America, Europa, Asia e Australia.