Gianluca Falco

e-mail: 
falco@ismb.it
Tel fisso: 
011 2276404

Gianluca Falco è un collaboratore a progetto e ricercatore presso il laboratorio NavSAS dell’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB). Ha ottenuto la laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni nel 2007 e la Laurea di Primo Livello in Ingegneria Telematica nel 2003, entrambe presso il Politecnico di Torino. Dal 2008 al 2010 ha svolto il dottorato nell’ambito di Elettronica e Telecomunicazioni, svolgendo la sua attività di ricerca nel laboratorio NavSAS. Ha completato il dottorato nel marzo 2011 con una tesi intitolata “Advanced Algorithms for GNSS applications” dove ha investigato diversi ambiti relativi alla navigazione satellitare (GNSS).

In dettaglio, nel 2008 ha lavorato sulla definizione ed analisi di algoritmi per l’individuazione dei codici PRN dei satelliti GIOVE A/B, sfruttando avanzate tecniche di processamento del segnale. Dal 2009 al 2010 ha principalmente lavorato su sistemi multi-sensori, in particolare tra il GPS e gli Inerziali dove ha sviluppato metodi chiamati Loosely e Tightly Coupled per la integrazione di tali sistemi di navigazione.Durante il 2009 è stato visiting student presso CSIRO(Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation ) in Australia dove si è occupato della realizzazione di un sistema real-time GPS/INS per il monitoraggio degli spostamenti di macchinari e camion in ambient critici come le miniere.

Dal 2011, lavorando come collaboratore presso ISMB, ha continuato a lavorare nel settore delle navigazione satellitare, in particolare sviluppando un filtro di Kalman per la il calcolo della Posizione, Velocità e Tempo per un ricevitore ibrido GPS/Galileo

Parallelamente a questa attività, ha svolto un studio su metodi di processamento di segnale GPS scatterati (GNSS-R), di altimetria nell’ambito del remote sensing.

>> torna all'elenco


Gianluca Falco is a Communication engineer, currently employed t the NavSAS lab of Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) with a contract of collaboration. He received a M.Sc. on Communications Engineering in 2007 and B.Sc. on Telematics Engineering in 2003 both at Politecnico di Torino, Turin, Italy. From 2008 to 2010 he started a Ph.D. program in the Electronic and Communication, working at the NavSAS lab of ISMB,  where he successfully graduated on March 2011 with a thesis entitled ‘Advanced Algorithms for GNSS applications’ In the pursuit of the Ph.D., he has been involved in several research area related to the GNSS field:

In 2008 he mainly worked in the definition and analysis of algorithm for detection of PRN codes of GIOVE-A/B by exploiting advanced signal processing techniques. From 2009-2010 he worked on a multi-sensors fusion, particularly between GPS and Inertial Navigation System (INS) where he developed a Loosely-Coupled and Tightly-Coupled approach for a GPS/INS integration. During 2009 he was a visiting student at CSIRO(Australia's Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation) in Brisbane where he was deeply involved in the design of a real time GPS/INS integrated system to monitor trucks and machines in a mine site.

From the beginning of 2011 he has been still focused on GNSS topics, working as researcher at ISMB. In particular, during 2011, his main activities have been related to the development and design of a proper Kalman filter for the computation of Postion, Velocity and Time in a combined GPS/Galileo receiver. Moreover, he has been involved in the study of post-processing techniques for GNSS-Reflectometry, altimetry and remote sensing activities.

 

>> back