Alexander James Pane

Email: 
pane@ismb.it

Alexander James Pane ha conseguito la laurea triennale in Ingegneria Elettronica nel 2015 presso il Politecnico di Torino e, nel 2017, ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Elettronica (110/110) con specializzazione in Embedded Systems sempre presso il Politecnico di Torino con una tesi dal titolo “Sorting on run-time reconfigurable FPGAs for database acceleration”.

Da maggio a giugno 2017 Alexander ha lavorato come consulente per il settore ferroviario presso Teoresi S.p.A. dove si è occupato di validazione HMI per l’azienda cliente Bombardier. In seguito, ha ricoperto il ruolo di sviluppatore software per cybersecurity presso il Consorzio CINI di Roma fino a settembre 2017, sviluppando software open source per piattaforma embedded dedicata alla cybersecurity.

Da novembre 2017 ricopre il ruolo di ricercatore junior nel gruppo di Pervasive Technologies dove si occupa del progetto ETALON, il cui obiettivo è lo sviluppo di una architettura on-board per il monitoraggio dell’integrità del treno, secondo le norme imposte dal sistema ERTMS/ETCS L3.

Alexander James Pane received the bachelor degree in Electronic Engineering in 2015 at Politecnico di Torino and, in 2017, he received his master degree in Electronic Engineering (110/110) with specialisation in Embedded Systems always at Politecnico di Torino with a master thesis entitled “Sorting on run-time reconfigurable FPGAs for database acceleration”.

From May to June 2017 Alexander worked as consultant for the railway sector in Teoresi S.p.A. covering the role of HMI validation for the customer company of Bombardier. Afterwards he covered the role of software developer in the cybersecurity field for Consorzio CINI of Rome up to September 2017, developing open source software for embedded platform dedicated for cybersecurity.

Since November 2017 he covers the role of junior researcher in the Pervasive Technologies Area working on the ETALON project, whose objective is the development of an on-board architecture for monitoring train integrity, to respect the ERTMS/ETCS L3 new standards.